Carnevale 2021: un trionfo di numeri | POP

Carnevale 2021: un trionfo di numeri

25 Feb 2021

L’edizione smart del Carnevale di Manfredonia 2021 si è rivelata un trionfo di numeri, partecipazione e creatività. L’essenza che trionfa sull’assenza, la passione sulla rassegnazione, la creatività sulla nostalgia. Con la diretta streaming della Pentolaccia Digitale e del Galà delle Premiazioni domenica scorsa si è conclusa la smart edition del Carnevale di Manfredonia, ideato e coordinato da POP_Officine Popolari, contraddistintasi per il coinvolgimento totale e trasversale della città, mobilitata in massa, per dare lustro alla cultura del Carnevale.

Un vero e proprio plebiscito testimoniato in primis dall’incredibile ed incessante numero di partecipanti ai contest, che hanno permesso di mettere in luce il talento e la creatività non solo delle storiche maestranze ma anche di migliaia di cittadini. Tante persone, soprattutto bambini e ragazzi, che hanno giovato del palcoscenico mediatico delle dirette della “Gran Parata Digitale” (di domenica 14 febbraio con la collaborazione di “Coworking Smartlab”) e della “Pentolaccia Digitale”, trasmesse per la prima volta in maniera univoca ed unanime da tutte le testate giornalistiche e le radio di Manfredonia: “Stato Quotidiano”, “Manfredonianews”, “Ilsipontino.net”, “Radio Manfredonia Centro”, “Manfredonia Tv” e “Rete Smash” (e dalle pagine social “Manfredonia Immagini e Parole” e “Manfredonia Bella”). 

L’edizione smart 2021 (patrocinata da Regione Puglia, Comune di Manfredonia e Teatro Pubblico Pugliese) ha fatto sì che Manfredonia risultasse tra i Carnevali più attivi e seguiti nel 2021 su web e social per contenuti prodotti e interazioni registrate (secondo solo a quello di Venezia, dati alla mano). Come da tradizione, non potevano mancare illustri ospiti: Antonio Stornaiolo (del duo “Toti e Tata”, grazie al Teatro Pubblico Pugliese), “I Forbicioni” (alias Lello Castriotta e Franco Rinaldi), Giulia Scarano (la web star de “Il Collegio” di Rai2”), Pinuccio (irriverente web star e pungente inviato di “Striscia la Notizia”), Vincenzo De Michele (attore sipontino attualmente impegnato nel cast della fiction di successo di Rai1 “Le indagini di Lolita Lobosco).

“Una grande gioia – scrive Saverio Mazzone, founder di POP – . La partecipazione che abbiamo stimolato è stata così intensa da risultare commovente. L’entusiasmo che ci ha messo chiunque abbia inviato i propri lavori è sintomatico di un forte talento creativo e della smisurata passione dei cittadini per la manifestazione più identitaria che siamo riusciti a preservare”.

CARNEVALE DI MANFREDONIA 2021 IN NUMERI

Gran Parata Digitale delle Meraviglie (221 lavori realizzati): I.C. Don Milani Maiorano,
I.C. Perotto Orsini, I.C. Ungaretti Calcutta, I.C. Mozzillo Croce, I.C. Giordani De Sanctis, I.C.
San Giovanni Bosco, I.C. Cirelli (Quartiere San Paolo, Bari);

Contest “Genny -Zio Angelo”- Veglioncino Digitale (18 partecipanti): vincitrice la signora Cristina Fiananese;

Contest “Ballo ballo”: My Dance di Rita Vaccarella, ASD Etoille Scuola di Danza;

Contest “Ze Pizz” (8 partecipanti): Pizza Carnevale di Vincenzo Di Staso, Pizza Arlecchino di Antonio Guerra, Pizza Ze Peppe al Piatto di Francesca Finizio, Pizza Farrata rivisitata di Michele La Torre, Cozza di pizza di Giuseppe Maratea, Pizza Coriandolando di Francesco Pio Di Staso, Pizza a zii Sêpond di Matteo Troiano, Pizza Farizza di Raffaella De Meo e Lucia Caputo;

Contest “Palla fai tu” (33 partecipanti. Atleti di ASD Accademia Manfredonia, Ninni Backstage Scuola Artistica, Palestra Body Art, Società Ginnastica GYMNASIA): Nicola Lanzone, Stefano Scialandrone, Cristian Vairo, Antonio Lorenzo Zambino, Massimiliano Roberti, Donato e Gaspare Fiananese, Nunzio Marro, Cristian Muscatiello, Jacopo Quotando, Andrea Lorussi, Giuliano Lorusso, Davide Ciuffreda e Flavio Capursi, Cristian Rignanese, Matteo Guerra, Cristian Orlando, Giovanni Alfieri, Claudia Balzano e Francesca La Marca, Manuel Sventurato, Sara Granatiero, Cristian Di Martino, Bruno Fischetti, Bryan Giuffreda, Antonio Luiz Carbonelli, Lucrezia Vitulano Aurora Rignanese, Aurora Cotrufo, Francesca La Marca – Siria Guerra – Ylenia Strinati, Melissa Marasco, Carla Prencipe, Noemi Dacchille, Gioele Rinaldi, Marco Artuso, Eros Berardinetti, Leonardo Ciociola;

Contest “2.0 minuti” (9 sketch video partecipanti): Istituto “Perotto-Orsini”, Scuola dell’ Infanzia “Croce”, Istituto “Don Milani-Maiorano”,  Istituto Infanzia “San Francesco”, Sara Trimigno – Magda Pettinicchio   Giorgia Iacoviello dell’I.C. “Giordani De Santis”, Giada Bottalico dell’I.C. “Giordani De Santis”, “FAD Farrata a Distanza” dell’I.C. “Don Milani Maiorano”, Giada Castigliego – Francesca Renzulli dell’Istituto “Perotto – Orsini”, 2^ F e 3^ F dell’Istituto “Perotto-Orsini”; Contest “The Show must go on” (7 gruppi mascherati partecipanti e temi svolti):Gymnasia – I Colori delle regioni, 7Mariae – Ponde de Stelle, SlowFood – I presidi del Gargano, La Fenice – I Colori delle regioni, Anime del SUD – L’albero della vita, New Generation – Nel mezzo del cammin di nostra vita, Stefano Gabriele – Le Stagioni.

Hai qualcosa da dire su quello che hai letto?

SCRIVILO!